Lavorare con etica

Ciclo di vita di un Computer

ciclo di vita di un computer

1. Design
Designers e ingegneri effettuano le scelte che influenzeranno la produzione dei computers: l’aspetto estetico, l’utilizzo, i componenti. Possono inoltre influire anche sull’impatto ambientale: scegliendo materiali che possano essere riciclati, studiando il risparmio energetico, rendendo i prodotti semplici da smontare

2. Risorse
Le risorse provengono dall’ambiente circostante. In questa fase è molto importante scegliere materiali con basso impatto ambientale, l’utilizzo di prodotti riciclabili, la creazione di una minore quantità di materiale di scarto

3. Produzione
Le industrie utilizzano materiali ed energia per dare vita ai pc. I produttori possonno influire sull’impatto ambientale: riducendo sprechi, inquinamento ed ottimizzando l’energia, offrendo ai clienti programmi di smaltimento dei propri prodotti, riducendo o eliminando l’uso di materiali pericolosi

4. Distribuzione
La distribuzione porta i prodotti dalle industrie ai consumatori. L’impatto ambientale in questa fase deve considerare: le risorse energetiche utilizzate per il trasporto via aerea / nave / camion, la distanza di trasporto, l’imballo dei prodotti

5. Utilizzo
Il modo in cui utilizziamo il computer influisce sull’ambiente. Alcuni piccoli accorgimenti: spegnere il pc quando non in uso, attivare le impostazioni di risparmio energetico, aggiornare i prodotti per estendere la durata dei materiali

6. Aggiornamento
Quando il computer viene aggiornato da tecnici specializzati, il ciclo di vita del prodotto viene allungato notevolmente

7. Riutilizzo
Quando il nostro computer non ci serve più, pensiamo di donarlo a qualcuno per evitare sprechi e donargli nuova vita

8. Riciclaggio
Se il nostro pc non è più utilizzabile, informiamoci sui luoghi che si occupano dello smaltimento dei materiali elettronici e che ne suddividono i pezzi per il loro riciclaggio

9. Altri Prodotti
Il computer viene smontato in componenti di base che, in alcuni casi, possono essere riutilizzati per la produzione di nuovi prodotti.